«

»

Gen 14

Mentana in Florence Pittura – Scultura – Fotografia

 

 

Mostra 1premioGalleria d’Arte Mentana – Firenze

Mentana in Florence

Pittura – Scultura – Fotografia

Art Director: Giovanna Laura Adreani

2^ Edizione

Opening

Sabato 16 gennaio 2016 ore 17.30

Artisti:

Riccardo Zancano, Lucrezia Antenucci, Vincenzo Cara, Dino Coffani, Andrea Cauzillo, Carlotta Mantovani, Carlo Lommi, Chrissslong, Domenica Vivace, Diego Cassini, Pietro Arte, Grazia Pia Cocomazzi, Rudy Bortolini.

 

La storica galleria d’Arte Mentana, guidata e diretta da Giovanna Laura Adreani opera nel cuore del centro storico di Firenze, nell’omonoma piazza tra il Ponte Vecchio e la Galleria degli Uffizi. L’intero spazio è composto da quattro sale comunicanti tra loro, che possono ospitare sia mostre personali , per la capienza di 60 opere, che usate singolarmente e contemporaneamente da più artisti. Per  l’inserimento e la selezione di nuovi artisti, visioniamo le opere avvalendoci del parere dei nostri critici e della commissione interna, affinché ogni singolo artista sia orientato verso la rassegna e l’evento più appropriato. Seguiamo il percorso artistico e ne ampliamo il curriculum, in modo da favorire notorietà dell’artista in Italia e all’estero. Disponiamo di uno Spazio Culturale, adiacente la galleria, per la continuazione espositiva delle opere di quelli Artisti che intendono avere una visibilità permanente nella città di Firenze. Pubblichiamo brochure e depliant sia per le mostre personali che collettive, con relativi testi bilingue scaricabili dal nostro sito.

Su richiesta dell’artista curiamo, in esclusiva, cataloghi e monografie.

 

Orari: 11:00 – 13:00 – 16:00 – 19:00

Domenica e lunedì mattina chiuso

La mostra si protrarrà fino al 26 gennaio 2016

Galleria d’Arte Mentana

Piazza Mentana, 2/3 r – 50122 (FI) Tel. 055211985  Fax 0552697769

www.galleriamentana.it   –  galleriamentana@galleriamentana.it

 

Mentana in Florence Pittura – Scultura – Fotografiaultima modifica: 2016-01-14T12:46:57+01:00da degiovanniluigi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento